passwordSi calcola che ognuno di noi deve memorizzare una media di 10 password relative alle connessioni internet. Si va dalla password della mail passando per quella di Facebook e dei vari account di Gmail. Ma quali sono le password più utilizzare su Internet?

Ci ha pensato Splashdata a rivelarle. Ecco la classifica di quelle più usate per proteggere il proprio accesso:
Al primo posto c’è la sequenza “123456“, poi “password” e al terzo posto la sequenza “12345678“.

Al quarto posto “qwerty” e a seguire “abc123”, “123456789”,”111111″, “admin”. In Italia va forte anche “passW0rd” con lo zero al posto della “o” e con la “w” Maiuscola. Attenzione anche a coloro che utilizzano passoword come “forzaroma“, “forzajuve” o altro che ha a che fare con le squadre di calcio, specie se nel vostro profilo facebook c’è indicata la vostra fede calcistica.

Come rendere le password sicure

Innanzitutto non utilizzare una parola presente nel dizionario, compreso quello straniero. Sebbene non esistano password perfette, con un po’ di astuzia possiamo proteggerci bene.
– Usiamo lettere minuscole, maiuscole e numeri per comporre una password di almeno otto lettere.
– Se il servizio lo consente, usiamo anche punteggiatura e simboli come “&” oppure “@”.
– Usiamo una parola che non sia presente in un dizionario.
– Evitiamo parole facili da indovinare, anche se non presenti in un dizionario, come cognomi di cantanti, titoli di canzoni o di film.
– Evitiamo assolutamente date di compleanno, festività, momenti importanti della nostra vita e cose deducibili da qualcuno che ci conosca.