Sul mercato la novità rappresentata dai tablet è passata. Il mercato è saturo ed i vari produttori hanno un po’ allentato la produzione e la ricerca. Tuttavia non mancano i nuovi modelli come Ipad Pro Mini ed altri.

Sono comunque tablet molto costosi. Ci sono poi i modelli piú piccolini da 8 pollici, i convertibili in notebook e quelli grandi da 13 pollici. Noi oggi invece vogliamo focalizzare la nostra attenzione su quelli da 10 pollici a meno di 200 euro, con cui possiamo fare tutto senza spendere una follia.

Escludiamo Apple perchè il modello più economico, il mini Ipad 2, costa poco più di 250 euro. Ci concentriamo quindi sul miglior tablet sotto i 200 euro, quelli che montano il sistema operativo Android 12.

In questa fascia di prezzo acquistiamo un ottimo tablet che magari non potrà essere utilizzato per i giochi in 3D spinti, ma idoneo per navigare su Internet, vedere film (anche in Hd), con una buona autonomia di batteria, ed utile anche per far giocare bimbi ed adulti. Abbiamo individuato 6 modelli che fanno al vostro caso, partiamo subito.

Quanto può costare un buon tablet?

l costo di un tablet può variare significativamente in base al marchio, alle specifiche tecniche, alle dimensioni dello schermo e alle funzionalità incluse. Ecco una panoramica generale delle fasce di prezzo per i tablet:

  1. Tablet Economici (meno di 100 euro): Questi sono solitamente dispositivi di fascia bassa con specifiche di base. Sono adatti per attività leggere come la navigazione web, la lettura di libri e l’utilizzo di app di base.
  2. Tablet di Fascia Media (100 – 200 euro): Questa categoria include tablet di marchi più noti e offre un equilibrio tra prestazioni e prezzo. Sono adatti per attività più avanzate come la visione di video, l’utilizzo di app più complesse e la navigazione più veloce.
  3. Tablet di Fascia Alta (200 – 1,000 euro): I tablet di fascia alta sono dotati di caratteristiche avanzate, come schermi ad alta risoluzione, potenti processori, maggiore capacità di archiviazione e funzionalità avanzate. Sono adatti per utenti che richiedono prestazioni elevate, come la produttività avanzata, il multitasking intensivo e il gaming.

È importante notare che il prezzo può variare anche in base al sistema operativo del tablet (iOS, Android o Windows), alla presenza di caratteristiche come la connessione cellulare, la capacità di archiviazione e la presenza di accessori inclusi come tastiere o penne digitali.

Inoltre, l’acquisto di un tablet può essere influenzato da offerte promozionali, sconti stagionali o eventuali aggiornamenti di modelli più recenti sul mercato. Prima di effettuare l’acquisto, è consigliabile valutare attentamente le proprie esigenze e il budget disponibile per trovare il tablet che meglio si adatta alle proprie necessità.

Xiaomi Redmi Tablet Pad : la casa cinese è diventata la prima produttrice di smartphone al mondo per numero di pezzi venduti. Si è gettata anche nell’ arena dei tablet con questo modello da 128 Gb con SCHERMO IN 2K a 90 Hz di frequenza. La sua forza è dunque lo splendido schermo che permette di vedere film in high-res con una fluidità incredibile ad un prezzo contenuto, appunto siamo sotto i 200 euro.

Sebbene lo schermo sia un po’ più scuro di quello dell’iPad di settima generazione con 400 nits, è un po’ più luminoso di quello del Samsung Galaxy Tab S6 Lite 2022. Entrambi sono concorrenti diretti. Altrimenti, contrasto e colori sembrano fantastici. Ovviamente, trattandosi di un LCD, i livelli di nero non sono così profondi come quelli di un OLED

Xiaomi Tablet REDMI Pad 4 128 AMZ Grigio Grafite

Price: 219,89 €

2 used & new available from 185,00 €

HUAWEI MEDIAPAD M3: costa un po’ meno di 200 euro, andate a dare un’occhiata alle offerte di Amazon. La risoluzione dello schermo è Full HD da 1.920×1.080 pixel. Il touchscreen è estremamente reattivo. Le immagini risultano poi nitide e definite, mentre i colori sono vividi e molto realistici. Sfrutta un processore da otto core Qualcomm MSM8940 con 2 GB di RAM. Grazie a queste specifiche, non dobbiamo temere alcun collo di bottiglia che possa rallentare le applicazioni. Una menzione particolare va fatta per il comparto audio. L’M3, infatti, si serve di un ottimo sistema di altoparlanti, in grado di farci sentire musica ed effetti sonori con la massima soddisfazione. Il sistema operativo è aggiornato all’ultima versione di Android 8.0 Oreo.

Se vogliamo un modello che si connetta alla rete mobile sfruttando la tecnologia 4G possiamo optare per il modello T3 sempre della HUAWEI.

Samsung Galaxy Tab A8: samsung tablet da 200 euro o poco meno che ha la connessione wifi, ma non 3G. iL DISPLAY è DA 10.1 POLLICI risoluzione da 19204×1200,  La cosa buona è la qualità costruttiva, il display è in full hd con 132 ppi. Memoria da 16 Gb processore Exinos 7870 octa core a 1.6Mhz,ottime performance, e sistema operativo Android 11 con 3 Gb di Ram a disposizione. Doppia fotocamera da 8 e 5 Mb. La capacità della batteria è buona. Il prezzo è  ottimo e siamo di fronte ad una marca di grande affidabilità. Girano tutte le app comprese SkyGo e SkyKids.

zenpad10

LENOVO TAB M10 : anche in questo caso un ottimo tablet con prestazioni di tutto rispetto. Costa intorno ai 200 euro ed è Ottimo anche per la DAD, didattica a distanza. C’è la versione che si connette alla rete 4G LTE per avere una connessione tramite sim mobile.

L’audio è fantastico, superiore a tutti gli altri, e anche come per i primi due citati troviamo ben 4 GB di Ram. Per il resto prestazioni e hardware in linea ai primi due citati con la stessa risoluzione. La batteria è da 7000 mAh e dura un tantino di più rispetto agli altri.

 

ASUS ZenPad Z300M: è un ottimo tablet da 10.1 pollici che costa 150 euro circa nella versione wifi, un po’ di più nella VERSIONE 4G LTE. Si trova sul mercato dell’ usato o in qualche store online perchè da poco Asus ha deciso di non produrlo piú. Grazie alle specifiche tecniche bilanciate, possiamo utilizzarlo per qualsiasi attività. Il suo principale punto di forza è la qualità costruttiva. Il telaio metallico, infatti, è al contempo elegante e piuttosto resistente. Il processore dello ZenPad 10 è un Intel Atom da 800 MHz. La memoria RAM che lo affianca è da 2 GB. Possiamo utilizzare qualsiasi applicazione Android senza risentire di alcun rallentamento. Il display ha una risoluzione di 1280×800 pixel. Grazie alla discreta luminosità, quando usiamo il tablet sotto la luce del sole, non risentiamo di alcun riflesso. Lo spazio per archiviare i nostri documenti è da 16 GB. Niente vieta di espanderlo fino a 64 GB con una microSD. Uno dei migliori tablet sotto i 200 euro, si contende la palma con il Samsung gALAXY tAB a6.

 

Tablet 10 Pollici BLACKVIEW: display da 10.1 pollici con risoluzione 1920×1200 pixel. Il processore è un modello a OTTO core da 1.6 GHz, che viene affiancato da 10 GB di RAM. Le prestazioni sono discrete ma non eccezionali, è un tablet che vi permette di telefonare grazie alla presenza del doppio alloggiamento per la sim e, cosa rara, ha anche la tastiera da collegare. Lo spazio per archiviare video, foto e applicazioni è di 128 GB. Possiamo comunque espanderlo fino a 512 GB con una microSD. L’autonomia media della batteria è di circa 10 ore. La fotocamera principale ha un sensore da 5 Mpx.

Huawei Mediapad T3: Modello superiore al precedente ha una velocità del processore da 1.4 Ghz, monta soprattutto il sistema operativo Android 8.0 e ha 2 Gb di Ram invece che 1 ed è espandibile a 128 Gb. Per il resto stesse caratteristiche, anche in questo caso possiamo scegliere tra due opzioni, quello con il wifi, e quello con il wifi+modulo 4g per inserire una sim card per connettersi ad internet mobile.

Miglior tablet sotto i 200 euro

HUAWEI MEDIAPAD T5: si sale leggermente ancora di prezzo per avere un modello con display 1920 x 1200 e 224 PPI, veramente bello. Ha poi 3 Gb di memoria RAM. Un passo avanti che vi permette di giocare in tranquillità anche a videogames in 3D che necessitano di un processore performante. Monta il nuovo sistema operativo OREO 8.0 e pesa appena 460 grammi. Risparmiate 20 euro se prendete la versione wifi, altrimenti c’è quella LTE che vi permette di collegarvi ad internet tramite una sim card che va montata nell’ apposito alloggiamento. Il miglior tablet a meno di 200 euro secondo noi. LEGGETE LA RECENSIONE DEL TABLET MEDIAPAD T5.

TECLAST P40S Android12: somiglia molto al modello della Asus, costa un pochino di meno ma ha meno memoria, 8 Gb di Ram. Per il resto caratteristiche pressochè identiche con la risoluzione da 1280×800

 

 

mediapadt1
mediapad t3 Huawei

 

LENOVO TAM M10: versione migliorata e piú recente del TAB 2 MONTA il sistema operativo Android 7 gestito dal processore Qualcomm Snapdragon MSM8917. Diciamo che la risoluzione è un po’ scarsa rispetto ai modelli di HUAWEUI.

Tablet 150 euro

Blackview Tab 12: schermo da 10 pollici, ram da 1.5 Gb e 8 Gb di storage, lo rendono meno potente sia del modello di Asus che del Galaxy Tab 8. Magari fate uno sforzo, prendete gli altri due perchè la differenza si fa sentire.

Tablet economico a meno di 100 euro

VANKYO MatrixPad Z1 : un tablet a 90 euro o poco piú difficilmente si trova. Si tratta di un modello a 7 pollici con schermo IPS da 1024×600 pixel. E’ perfetto per chi vuole spendere poco e avere un discreto prodotto per navigare e usare i social. Non aspettiamoci prestazioni da record, visto il solo GB di RAM disponibile. Tuttavia il comparto hardware è più che sufficiente per le attività tradizionali di base. Abbiamo infatti un processore Cortex A35 a quattro core che fa lavorare Android 8.1 Oreo Go senza particolari difficoltà. Lo spazio a disposizione per archiviare foto, video e tutti i documenti raggiunge
i 32 GB.

Alcatel One Touch Pixi 3: poco meno di 100 euro per questo tablet molto onesto di una marca anche abbastanza nota, per chi è alla ricerca di qualcosa di economico questa è la scelta migliore. Il display ha una risoluzione ottima, 1280×800 e ha di serie Gps e Bluetooth 4.0. Processore MTK8127 Quad Core A7, 1 Gb di RAM e 16 Gb di storage. Può essere comprato un dongle a parte per collegarsi ad internet tramite 3G. Scarse le telecamere, la frontale da 2 megapixel e la posteriore da 0.3.

Un pensiero su “Tablet da 10 pollici sotto i 200 euro quale Scegliere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *