Amplificatore Antenna quale migliora Veramente il Segnale

Non tutto il nostro paese è coperto in maniera diffusa con il segnale del digitale terrestre. Oppure non tutti i canali nazionali vengono ricevuti correttamente. Per questi due motivi, per migliorare la ricezione, possiamo acquistare un amplificatore antenna. Si tratta di un piccolo apparecchio che si connette nella presa dell’ antenna del televisore per poi essere a sua volta collegato con il cavo bianco dell’ antenna. Cosa fa un amplificatore antenna? Amplifica, per l’appunto, il segnale in ricezione e lo migliora.

Quindi se ricevete dei canali con i classici quadrettoni, con un amplificatore segnali tv le cose potrebbero migliorare. E’ importante il suo utilizzo perchè i nuovi televisori a schermo piatto sono tutti in full hd, addirittura in 4k e quindi non poter prendere i canali HD, quelli dal 501 in poi, pregiudica la qualità delle immagini televisive. Senza contare che in alcune zone d’Italia canali come LA8, TV8 oppure le reti Mediaset non si “prendono proprio”.

Dobbiamo ovviamente ricordare che un amplificatore antenna migliora ed amplifica la ricezione di un segnale, ma se lo stesso è assente o debolissimo, non risolvere comunque la situazione. In quel caso occorre agire con l’antenna esterna, controllare che sia ben posizionata, oppure, se il segnale del digitale terrestre non arriva proprio, dobbiamo optare per l’antenna satellitare, ovvero dobbiamo montare la parabola.

amplificatore-antenna

Questo perchè quasi tutti i canali che vediamo in chiaro sul digitale terrestre, vengono ritrasmessi anche via satellite. Un’altra opzione per vedere i canali è quella di utlizzare i nuovi decoder TIVUSAT.

Con Tivusat non solo troviamo tutti i canali ma è l’unico modo per vedere i canali in 4K-UHD. Dobbiamo avere la parabola puntata sul satellite Hot Bird 13°est di Eutelsat (lo stesso che si usa per Sky) e collegarla ad un decoder TIVUSAT, CONSIGLIAMO QUESTO MODELLO.

Ma torniamo al nostro amplificatore antenna, quale modello comprare. Ne abbiamo trovati diversi, costano veramente poco, circa 20 euro, quindi vale la pena provare a migliorare la ricezione del segnale comprandone uno. Quello della Meliconi è ottimo, costa poco ed è ideale anche per coloro che hanno un solo attacco antenna da condividere con piú televisori.

Segnale Analogico vs digitale

Date le condizioni di trasmissione identiche, un segnale TV digitale non si sposterà fino a un segnale TV analogico perché i vincoli terrestri lo influenzano più che l’analogico. Le cose che riguardano la ricezione includono tetti, muri, colline, alberi, vento, ecc.

Un segnale digitale è così sensibile che una persona che cammina di fronte può metterla offline. In confronto, un segnale analogico è come uno scarafaggio. Per far cadere il segnale ci vorrà più di qualcuno che cammina davanti all’antenna.
La morale della storia è che per ricevere una buona immagine over-air è necessario un buon segnale che entri nel sintonizzatore TV, sia che si trovi all’interno della TV o della scatola del convertitore digitale . Il problema è che la perdita di segnale è un problema con la TV digitale.

 

Amplificatore da palo

ci sono altri amplificatori che si montano direttamente sul palo dell’ antenna e potenziano il segnale. I Migliori sono quelli della FRACARRO. In entrata arriverà il cavo dell’ antenna, poi amplificato e rispedito alla televisione piú potenziato. Possiedono anche i filtri per eventuali interferenze con i ripetitori 4G della telefonia mobile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here